Chi è il proprietario del gatto Minou-Wulprecht?

07.07.2020 Chi è il proprietario del gatto Minou-Wulprecht?

La contraente signora K. contatta Orion sconvolta, dicendo di essere stata denunciata per sottrazione di una cosa mobile ai sensi dell’art. 141 CP, pur avendo preso con sé solo un animale abbandonato a se stesso. È stata minacciata anche un’azione civile nei suoi confronti, nel caso non avesse riconsegnato subito l’animale al proprietario. 

Flashback: nelle scorse settimane la signora K. ha notato ripetutamente un gatto nel suo giardino che pareva abbandonato. Avendo avuto in precedenza un gatto, la signora sapeva che non si dovrebbe dar da mangiare ai gatti non propri. Perciò ha informato il gattile, ha portato il gatto dal veterinario per fargli leggere l’eventuale chip e ha affisso avvisi nel vicinato. L’animale era privo di chip e nessuno si è fatto vivo. Minou, come nel frattempo era stato chiamato il gatto della signora K., si è sistemato definitivamente da lei.

Qualche giorno fa improvvisamente si è fatto vivo con lei un vicino irritato. Il signor M. aveva scoperto che il suo gatto «Wulprecht» si era sistemato dalla signora K. Il vicino era stato in vacanza per otto settimane, abbandonando Wulprecht al proprio destino. «Di solito il gatto sa badare benissimo a se stesso», ha spiegato. Poiché però la signora K. non voleva restituire il gatto a queste condizioni, il signor M. ha avviato l’azione legale di cui sopra.

Subito dopo la segnalazione della signora K., Orion incarica uno specialista di diritto in materia di animali, il quale riesce a far sì che l’azione legale non abbia successo. Poco dopo il procedimento penale nei confronti della signora K. viene comunque abbandonato, poiché il signor M. ha trascurato i propri doveri in misura tale da non potersi più parlare di sottrazione di una cosa mobile. Pertanto il gatto Minou-Wulprecht può vivere da quel momento in poi dove vuole, preferendo ovviamente l’abitazione della premurosa signora K.

Suggerimenti in caso di ritrovamento di animali

Se trovate un animale, procedete in questo modo:

  • Se il proprietario è noto, occorre informarlo. Anche se l’animale continua a tornare da voi, occorre informarne il proprietario.
  • trovato, forse potete identificarlo tramite un chip indossato dall’animale. Lettori di chip di animali sono disponibili nelle stazioni di polizia, presso gli ambulatori veterinari e nei ricoveri per animali.
  • Se non è possibile identificare il proprietario, informate assolutamente l’ufficio cantonale di segnalazione degli animali ritrovati oppure la Centrale svizzera per animali smarriti (STMZ): www.stmz.ch
  • Chi non segnala il ritrovamento può essere punibile per appropriazione semplice.
  • Dopo aver segnalato il ritrovamento dell’animale, potete occuparvene fino a nuovo avviso.
  • Se il proprietario non chiede la restituzione dell’animale entro due mesi dalla segnalazione di ritrovamento, lo potete tenere.
  • Se il proprietario chiede la restituzione dell’animale, è tenuto a risarcirvi tutte le spese sostenute per la congrua sistemazione, alimentazione

Importante: È bene evitare di dare regolarmente da mangiare e attirare gatti non propri. Ciò rappresenta un’ingerenza nei diritti di proprietà del proprietario dell’animale, soprattutto se il gatto non torna più a casa da solo per via del cibo che riceve regolarmente. In questo modo potete diventare punibili per sottrazione di una cosa mobile o appropriazione semplice. 

Per questo caso Orion ha sostenuto spese interne ed esterne per l’ammontare di 3’780.– franchi svizzeri. Il premio di un’assicurazione protezione giuridica di privati è di gran lunga inferiore.

Altro

Quando il trasloco diviene un caso giuridico
30.09.2020.

Quando il trasloco diviene un caso giuridico

Mobili rovinati, oggetti smarriti – chi ne risponde? Informazioni giuridiche utili sul tema del trasloco.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Stress sui balconi
07.07.2020.

Stress sui balconi

Quando il signor F., dopo il lavoro, si accomoda sul balcone per leggere il suo giornale, è in pace col mondo. Ma con i nuovi locatari della casa, questo mondo perfetto si scombina tutto. Fanno grigliate ogni giorno e il fumo e il rumore sono insopportabili.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Utilizziamo cookie per ottimizzare i nostri servizi web e le nostre offerte. Maggiori informazioni.