Domande di carattere generale

Come per la maggior parte delle assicurazioni, anche per la protezione giuridica si dovrebbe sempre sperare di non averne mai bisogno. Ma se in seguito a un infortunio, per un litigio con un partner contrattuale o un trattamento ingiusto da parte di un’autorità si rischia una lunga e costosa controversia giuridica, poter contare su una buona assicurazione di protezione giuridica è qualcosa di molto prezioso. Inoltre, grazie alla nostra consulenza giuridica gratuita, ne beneficia anche se non succede nulla.

La nostra Guida giuridica risponde in maniera dettagliata alle domande di carattere giuridico più frequenti. Inoltre, in quanto cliente, ha a disposizione il nostro team di giuristi per informazioni giuridiche telefoniche.

Tutto sull’assicurazione

In caso di un’assicurazione individuale, per lei personalmente. Se ha stipulato un’assicurazione per più persone, è assicurato lei e tutte le persone della sua economia domestica, compresi eventuali coinquilini o sublocatari.

L’assicurazione è valida dalla data desiderata oppure dal giorno stesso della stipulazione, ma non prima che la proposta sia pervenuta a Orion. In alcuni ambiti giuridici, tuttavia, ci sono termini di attesa, i cosiddetti periodi di carenza, come per esempio nel caso del diritto del lavoro.

Anche in questo caso i nostri giuristi le forniscono consulenza relativamente ai requisiti di legge e le consigliano i possibili passi da intraprendere. In linea di principio, le informazioni giuridiche sono gratuite per tutti i clienti.

Basta che compili il formulario di contatto che trova sul nostro sito web. Tenga presente che in generale le modifiche a un contratto entrano in vigore solo alla scadenza principale.

Il modo più semplice è utilizzare il nostro formulario di contatto. Per motivi giuridici, non possiamo tenere in considerazione le informazioni relative a modifiche fornite telefonicamente; la modifica dell’indirizzo deve quindi esserci fatta pervenire in forma scritta.

Il 1° gennaio 2022 entrerà in vigore la revisione parziale della legge sul contratto di assicurazione (LCA). La revisione si tradurrà in numerosi miglioramenti per la clientela assicurativa. In virtù della regolamentazione transitoria prevista dalla legge, la maggior parte delle nuove disposizioni valgono solo per i contratti stipulati dal 1° gennaio 2022. Orion desidera che anche i clienti con contratti assicurativi già in essere beneficino dei vantaggi della revisione parziale LCA. Abbiamo pertanto deciso di applicare le disposizioni revisionate, laddove queste siano a vantaggio dei nostri clienti, a titolo volontario e nella misura ammessa dalla legge, anche ai contratti stipulati prima del 2022. 

1. Siete già clienti Orion?

Ecco una panoramica delle novità:

  • Prescrizioni formarli meno rigide
    Oltre alla forma scritta (con firma), ora è possibile anche la cosiddetta forma testuale, una dichiarazione scritta senza firma p.es. tramite e-mail o SMS ecc., per esempio per una dichiarazione di disdetta.
  • Diritto di revoca
    Il contraente d’assicurazione può revocare la sua proposta di stipulazione del contratto o la dichiarazione della sua accettazione entro 14 giorni.
  • Diritto di disdetta ordinario 
    Il contratto, anche se concordato per una durata più lunga, può essere disdetto con un termine di disdetta di tre mesi alla fine del terzo o di qualsiasi anno successivo..
  • Diritto di disdetta straordinario
    Il contratto può essere disdetto per giusta causa in qualsiasi momento, qualora una modifica imprevedibile delle direttive di legge impedisca l’esecuzione del contratto o se la prosecuzione del contratto non sia più ragionevolmente fattibile.
  • Diritto di disdetta in caso di diminuzione del rischio
    In caso di diminuzione rilevante del rischio i contraenti possono richiedere una riduzione del premio oppure ora anche disdire il contratto.
  • Diritto di disdetta in caso di assicurazione multipla
    Il contratto stipulato successivamente può essere disdetto dal contraente entro quattro settimane dopo l’accertamento dell’assicurazione multipla.
  • Termine di prescrizione più lungo
    Le prestazioni derivanti da un caso assicurativo ora possono essere richieste entro cinque (anziché solo due) anni dal verificarsi del fatto che motiva l’obbligo di fornire prestazioni, quindi non appena si presenta l’esigenza di protezione giuridica.
  •  Violazione degli obblighi
    In caso di violazione degli obblighi non insorge alcun svantaggio, se questo non influisce sull’insorgere dell’evento assicurato e sull’entità delle prestazioni dovute. L’assicurato deve tuttavia dimostrare la mancata causalità della sua violazione o la sua non colpa.

2. Siete un/una nuovo/a cliente Orion?

Allora trovate tutte le informazioni importanti sul vostro contratto assicurativo nelle informazioni per la clientela innanzitutto nelle Condizioni generali d’assicurazione (CGA) per voi rilevanti, edizione 01/2022.

In un caso assicurativo

I processi interni di Orion sono strutturati in modo tale da garantire il rispetto delle scadenze. Le segnalazioni di casi assicurativi con scadenze in corso o a breve vengono trattati con priorità.

Qualora un caso assicurativo dovesse sfociare in un procedimento giudiziario e fosse quindi necessario un avvocato esterno, in linea di principio può sceglierlo liberamente. L’avvocato deve tuttavia disporre dell’autorizzazione nella giurisdizione competente e dovrebbe essere essere in possesso delle conoscenze specifiche necessarie per l’ambito giuridico in questione. In ogni caso, si consulti con noi prima di rivolgersi a un avvocato esterno. Su richiesta, saremo lieti di raccomandarle qualcuno.

Saremo lieti di assisterla nella scelta!

SERVIZIO CLIENTI 061 285 27 27

CONTATTO

Utilizziamo cookie per ottimizzare i nostri servizi web e le nostre offerte. Maggiori informazioni.

SEGNALARE CASO ASSICURATIVO